La notizia, riportata ieri dal magazine online BolognaToday, riguarda un uomo che ha contratto l’infezione durante un viaggio in aree tropicali, dal quale è appena tornato. Benché la dengue permetta generalmente un decorso positivo, si tratta sempre di una delle malattie che le zanzare possono trasmettere attraverso la loro puntura.

► LEGGI ANCHE: Le malattie che possono trasmettere le zanzare

Per questo a Bologna è scattato immediatamente il piano anti-contagio, con disinfestazioni che hanno avuto luogo già questa notte nell’area di residenza della persona malata (zona Santo Stefano) e che proseguiranno fino al 3 luglio, per uccidere le zanzare, soprattutto quelle del tipo “tigre”, che potrebbero diffondere la malattia dopo aver punto l’individuo infetto.

Il Comune di Bologna ha anche richiesto la collaborazione dei privati allo scopo di trattare pozzetti e tombini di raccolta con prodotti larvicidi, oltre alle tante pratiche già note per prevenire la formazione di zanzare.

► LEGGI ANCHE: Come fare prevenzione antizanzare

  • 1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *