Se le zanzare sono una delle piaghe che la natura ci riserva ogni estate e per sempre più giorni durante l’arco dell’anno, la stessa natura ci offre moltissime cose per trovare un rimedio e tenerle lontane. Tra gli strumenti più potenti che abbiamo a disposizione ci sono senza dubbio gli oli essenziali, che concentrano i profumi e le tante proprietà delle piante da cui sono estratti, tra cui quelle antizanzare. Purtroppo non tutti sono a conoscenza che molti oli essenziali sono dei validi repellenti contro le zanzare. Certo, sappiamo bene che l’efficacia dei rimedi naturali per le zanzare non può essere la stessa dei prodotti creati ad hoc in laboratorio, ma uno spray realizzato in casa con gli oli essenziali può essere più che sufficiente per evitare di essere punti, specie se usate anche altre accortezze.

Perché usare un olio essenziale come antizanzare?

Innanzitutto perché è un repellente 100% naturale ricavato dalla distillazione dei tessuti di alcune piante, che vi risparmia di usare sulla vostra pelle le sostanze dei prodotti chimici che, sebbene generalmente tollerate, sono pur sempre tossiche (anche se solo in piccola parte). E poi questi oli estratti dalle piante, come ad esempio quello di lavanda, sono delle essenze profumatissime. Ne bastano poche gocce spruzzate sulle tende, sulle lenzuola, o usate con un diffusore per ambienti per diffondere in casa delle fragranze piacevoli, fresche e rilassanti. Ma gli oli essenziali non sono solo degli antizanzare profumati, perché possiedono moltissime altre proprietà. Tra le principali qualità, presenti a seconda del tipo di pianta da cui vendono estratti, troviamo proprietà balsamiche, antiossidanti, antidolorifiche, antiinfiammatorie e antisettiche (cioè antibatteriche e antivirali).

Vi abbiamo convinto o quantomeno interessato? Bene, allora vediamo quali sono i migliori oli essenziali antizanzare!

I migliori oli essenziali antizanzare

Se dovete scegliere un olio essenziale per combattere le zanzare, vi suggeriamo di puntare su uno di questi, che sono i più efficaci:

  • Lavanda
  • Eucalipto
  • Geranio
  • Citronella
  • Basilico
  • Timo Timolo
  • Menta Piperita
  • Chiodi di Garofano
  • olio essenziale chiodi di garofano

    Olio Essenziale Chiodi di Garofano

    L’olio essenziale di Syzgium aromaticum, anche conosciuto col nome di Eugenia caryophyllata, è realizzato a partire dai boccioli essiccati di questa pianta, detti chiodi. Tra le loro proprietà, antisettiche e antibatteriche, ci sono anche quelle antizanzare. Potete usare qualche goccia di olio essenziale di chiodi di garofano, diluita in una soluzione con altri oli, per creare un repellente contro le zanzare fatto in casa, ma non usatelo mai puro al 100% perché potrebbe irritare la pelle, specie nei più piccoli.

    not rated  10,95
  • olio essenziale basilico

    Olio Essenziale di Basilico

    Se ti piace il profumo del basilico e addirittura ne hai una o più piantine disposte sul balcone di casa o in giardino, allora forse ti piacerebbe usare l’olio essenziale ricavato dalle sue foglie per sfruttare le sue proprietà anti zanzare. Se infatti il basilico è una delle note e diffuse piante il cui odore tiene lontane le zanzare, allora il profumo concentrato nell’olio essenziale di basilico è il rimedio naturale ideale non solo per evitare le punture, ma anche per donare una delicata fragranza a tutta la casa.

    not rated  11,95
  • olio essenziale di citronella

    Olio Essenziale di Citronella

    L’olio essenziale di citronella è uno dei più noti rimedi naturali contro le zanzare. Estratto a partire dalla citronella, pianta antizanzare per eccellenza, questo concentrato può essere diluito per realizzare spray repellenti da applicare su persone e animali, come ad esempio i cani. Come per tutti gli altri oli essenziali, non è consigliato per l’uso sui bambini, perché potrebbe provocare allergie ed irritazioni sulle pelli sensibili. L’olio essenziale di citronella si trova in qualunque farmacia, erboristeria, nei supermercati forniti di un’area dedicata ai prodotti naturali e ovviamente online.

    not rated  12,95
  • olio essenziale eucalipto

    Olio Essenziale di Eucalipto

    Estratto a partire da una delle principali piante con proprietà antizanzare, l’olio essenziale di eucalipto è un ottimo rimedio naturale per tenere lontano gli insetti. Può essere usato, diluito, per realizzare dei repellenti 100% naturali (e quindi non tossici) da spruzzare sulla pelle secondo necessità, ma anche per uso interno, ad esempio applicandolo sulle tende, sulle lenzuola o sulle zanzariere. Possiamo anche usarne qualche goccia col diffusore di fragranze, diffondendo in tutta casa un profumo gradevole per noi e per gli ospiti, ma repellente per le zanzare.

    not rated  17,95
  • olio essenziale geranio

    Olio Essenziale di Geranio

    L’olio essenziale estratto dal Geranio, una delle piante con l’azione antizanzare più efficace, viene spesso utilizzato assieme ad altri oli per realizzare dei repellenti naturali fatti in casa. Il suo profumo, molto gradevole, lo rende particolarmente adatto per chi, oltre a tenere lontani vuole anche diffondere una piacevole fragranza in tutta casa. Tra i vari tipi di olio essenziale di Geranio, ci sono quelli al classico Geranio rosa, al Geranio d’Egitto e Geranio Bourbon.

    not rated  17,99
  • IN OFFERTA!
    olio essenziale lavanda

    Olio Essenziale di Lavanda

    La lavanda è una pianta famosa in tutto il mondo per il suo profumo gradevole e l’intenso colore viola dei suoi fiori. Oltre alle note proprietà rilassanti e calmanti, il profumo della lavanda è anche ottimo per tenere lontane le zanzare. Per questo l‘olio essenziale di lavanda è uno degli ingredienti più presenti tra i suggerimenti per realizzare un rimedio antizanzare fatto in casa. Ne bastano poche gocce, diluite in una soluzione con altri oli e ingredienti, per creare uno spray repellente da usare sulla pelle oppure in casa, magari spruzzato sulle tende o lasciato su un diffusore di fragranze.

    not rated  16,99  14,49
  • IN OFFERTA!
    olio essenziale di menta

    Olio Essenziale di Menta

    L’olio essenziale di menta è un’ottima soluzione per chi cerca un rimedio naturale per tenere lontane le zanzare. Estratto a partire dalla pianta di menta piperita, di cui sono note le proprietà antizanzare, può essere usato come ingrediente principale di uno spray fatto in casa, da spruzzare sulla pelle in caso di necessità. Allo stesso modo, potete diluire le gocce di olio essenziale di menta, per spruzzarle in casa su tende, zanzariere e lenzuola, coniugando l’azione antizanzare con la fragranza di menta che profumerà le vostre stanze.

    not rated  24,90  15,90
  • olio essenziale timo timolo

    Olio Essenziale di Timo Timolo

    La pianta del timo possiede 7 sottotipi (chemiotipi) principali: alfa-terpineolo, timolo, carvacrolo, geraniolo, linalolo, paracimene e tuianolo. Tra questi, l’olio essenziale di timo con la più potente azione antizanzare (ma anche antibatterica) è senza dubbio quello estratto dal Thymus vulgaris thymoliferum, che ha come principale componente attivo il timolo. L’olio essenziale di Timo Timolo non va mai usato puro al 100% sulla pelle né sulle mucose (ad esempio la bocca, ma fate molta attenzione anche agli occhi), perché può causare irritazioni anche gravi. Diluitelo sempre, almeno al 5%.

    not rated  9,90

Come usare gli oli essenziali?

Meglio diluiti

Dal momento che si tratta di sostanze altamente concentrate, è sempre buona norma non usare l’olio essenziale puro al 100%, ma diluirlo in altre sostanze come acqua o altri oli. Potete diluire poche gocce del vostro olio essenziale nell’acqua per realizzare uno spray da usare in casa, oppure creare una lozione diluendolo in altri oli, che fungeranno come base (ad esempio olio di mandorle, olio di jojoba, ma anche semplice olio d’oliva), per renderlo meno aggressivo sulla pelle. Potete anche mischiare tra loro più oli essenziali, così da utilizzare più aromi in grado di convincere gli insetti a ronzare via lontano da voi. Scoprite il mix che ha l’odore che vi piace di più.

Applicazione sui bambini

Se si ha a che fare con i bambini maggiori di 6 anni (se più piccoli raccomandiamo di sentire prima il parere di un esperto), bisogna considerare che la loro pelle è molto sensibile e quindi più esposta al rischio di irritazione e reazioni allergiche a causa dell’alta concentrazione delle sostanze naturali contenute. Dopo che avrete diluito poche gocce del vostro olio essenziale in altri oli di base, fate la prova su una piccola zona di pelle del bambino e osservate se si arrossa (questa prova è altrettanto valida per gli adulti). Potete anche applicarne un po’ sulle scarpine, o sul cappellino.

Meglio all’ombra

Vi sconsigliamo di usare miscele a base di oli essenziali se siete al mare o se sapete che sarete esposti per diverso tempo a sole intenso e diretto, perché molte sostanze contenute negli oli sono foto sensibilizzanti, e cioè aumentano il rischio di scottature.

Uso col diffusore di fragranze

Come detto prima, potete anche usarli con un diffusore di essenze, calcolando una goccia per ogni metro quadrato dell’ambiente che intendete profumare. L’aroma si spargerà gradualmente per la stanza, profumando mobili, lenzuola, cuscini e qualunque altro oggetto presente, contribuendo a creare un ambiente poco piacevole per le zanzare.

Spray antizanzare con oli essenziali

Per realizzare uno spray naturale con effetto repellente, potete usare

  • 100 ml di acqua distillata
  • 20 ml di alcool
  • 30-50 gocce di oli essenziali tra quelli sopra indicati.

Potete usare lo spray su tende, cuscini, lenzuola, reti zanzariere, finestre e persino sul comodino. Il concentrato ha un profumo intenso, quindi bastano pochi spruzzi. Se avete paura che l’olio essenziali lasci delle macchie sui tessuti, potete usare qualche goccia di olio essenziale su dei fazzoletti o su delle strisce di stoffa da sistemare in diversi punti della camera. Potete anche usare le strisce di stoffa come braccialetti o cavigliere antizanzare.

Olio antizanzare

Per proteggere la vostra pelle, potete realizzare un olio anti zanzare utilizzando:

  • 20-30 gocce di olio essenziale (se usate più oli non superate le 30 gocce in totale)
  • 50 ml di olio di base (ad esempio olio di mandorle dolci)

Come già detto, per l’olio di base potete usare anche olio di jojoba, olio d’oliva e persino l’olio di Neem, che è un potentissimo repellente anti insetti, ma il suo odore non è molto apprezzato. Usate poche gocce del composto finale sulle zone più esposte alle punture (ad esempio piedi e caviglie).

Acquista un olio essenziale antizanzare

Il prezzo degli oli essenziali varia molto a seconda della marca che lo commercializza, ma salvo rare eccezioni si riesce a trovare boccette da 100 ml di prodotto che costano intorno ai 15 euro. Una spesa che, considerati gli innumerevoli usi e i dosaggi davvero minimi di utilizzo, è sempre conveniente.

  • olio essenziale chiodi di garofano

    Olio Essenziale Chiodi di Garofano

    L’olio essenziale di Syzgium aromaticum, anche conosciuto col nome di Eugenia caryophyllata, è realizzato a partire dai boccioli essiccati di questa pianta, detti chiodi. Tra le loro proprietà, antisettiche e antibatteriche, ci sono anche quelle antizanzare. Potete usare qualche goccia di olio essenziale di chiodi di garofano, diluita in una soluzione con altri oli, per creare un repellente contro le zanzare fatto in casa, ma non usatelo mai puro al 100% perché potrebbe irritare la pelle, specie nei più piccoli.

    not rated  10,95
  • olio essenziale basilico

    Olio Essenziale di Basilico

    Se ti piace il profumo del basilico e addirittura ne hai una o più piantine disposte sul balcone di casa o in giardino, allora forse ti piacerebbe usare l’olio essenziale ricavato dalle sue foglie per sfruttare le sue proprietà anti zanzare. Se infatti il basilico è una delle note e diffuse piante il cui odore tiene lontane le zanzare, allora il profumo concentrato nell’olio essenziale di basilico è il rimedio naturale ideale non solo per evitare le punture, ma anche per donare una delicata fragranza a tutta la casa.

    not rated  11,95
  • olio essenziale di citronella

    Olio Essenziale di Citronella

    L’olio essenziale di citronella è uno dei più noti rimedi naturali contro le zanzare. Estratto a partire dalla citronella, pianta antizanzare per eccellenza, questo concentrato può essere diluito per realizzare spray repellenti da applicare su persone e animali, come ad esempio i cani. Come per tutti gli altri oli essenziali, non è consigliato per l’uso sui bambini, perché potrebbe provocare allergie ed irritazioni sulle pelli sensibili. L’olio essenziale di citronella si trova in qualunque farmacia, erboristeria, nei supermercati forniti di un’area dedicata ai prodotti naturali e ovviamente online.

    not rated  12,95
  • olio essenziale eucalipto

    Olio Essenziale di Eucalipto

    Estratto a partire da una delle principali piante con proprietà antizanzare, l’olio essenziale di eucalipto è un ottimo rimedio naturale per tenere lontano gli insetti. Può essere usato, diluito, per realizzare dei repellenti 100% naturali (e quindi non tossici) da spruzzare sulla pelle secondo necessità, ma anche per uso interno, ad esempio applicandolo sulle tende, sulle lenzuola o sulle zanzariere. Possiamo anche usarne qualche goccia col diffusore di fragranze, diffondendo in tutta casa un profumo gradevole per noi e per gli ospiti, ma repellente per le zanzare.

    not rated  17,95
  • olio essenziale geranio

    Olio Essenziale di Geranio

    L’olio essenziale estratto dal Geranio, una delle piante con l’azione antizanzare più efficace, viene spesso utilizzato assieme ad altri oli per realizzare dei repellenti naturali fatti in casa. Il suo profumo, molto gradevole, lo rende particolarmente adatto per chi, oltre a tenere lontani vuole anche diffondere una piacevole fragranza in tutta casa. Tra i vari tipi di olio essenziale di Geranio, ci sono quelli al classico Geranio rosa, al Geranio d’Egitto e Geranio Bourbon.

    not rated  17,99
  • IN OFFERTA!
    olio essenziale lavanda

    Olio Essenziale di Lavanda

    La lavanda è una pianta famosa in tutto il mondo per il suo profumo gradevole e l’intenso colore viola dei suoi fiori. Oltre alle note proprietà rilassanti e calmanti, il profumo della lavanda è anche ottimo per tenere lontane le zanzare. Per questo l‘olio essenziale di lavanda è uno degli ingredienti più presenti tra i suggerimenti per realizzare un rimedio antizanzare fatto in casa. Ne bastano poche gocce, diluite in una soluzione con altri oli e ingredienti, per creare uno spray repellente da usare sulla pelle oppure in casa, magari spruzzato sulle tende o lasciato su un diffusore di fragranze.

    not rated  16,99  14,49
  • IN OFFERTA!
    olio essenziale di menta

    Olio Essenziale di Menta

    L’olio essenziale di menta è un’ottima soluzione per chi cerca un rimedio naturale per tenere lontane le zanzare. Estratto a partire dalla pianta di menta piperita, di cui sono note le proprietà antizanzare, può essere usato come ingrediente principale di uno spray fatto in casa, da spruzzare sulla pelle in caso di necessità. Allo stesso modo, potete diluire le gocce di olio essenziale di menta, per spruzzarle in casa su tende, zanzariere e lenzuola, coniugando l’azione antizanzare con la fragranza di menta che profumerà le vostre stanze.

    not rated  24,90  15,90
  • olio essenziale timo timolo

    Olio Essenziale di Timo Timolo

    La pianta del timo possiede 7 sottotipi (chemiotipi) principali: alfa-terpineolo, timolo, carvacrolo, geraniolo, linalolo, paracimene e tuianolo. Tra questi, l’olio essenziale di timo con la più potente azione antizanzare (ma anche antibatterica) è senza dubbio quello estratto dal Thymus vulgaris thymoliferum, che ha come principale componente attivo il timolo. L’olio essenziale di Timo Timolo non va mai usato puro al 100% sulla pelle né sulle mucose (ad esempio la bocca, ma fate molta attenzione anche agli occhi), perché può causare irritazioni anche gravi. Diluitelo sempre, almeno al 5%.

    not rated  9,90
  • 4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *