Tra i rimedi antizanzare più originali mai visti, pochi hanno saputo conquistare le preferenze di milioni di utenti del web come il Mosquito Killer Robot, l’idea che l’azienda cinese Shenzhen Robotics Association (specializzata in sistemi di navigazione laser per i robot domestici) presentò nel novembre del 2016 alla China Hi-Tech Fair (CHTF), un grande evento di tecnologia che tenutosi nella città di Shenzen.

Non crediate che si tratti di una provocazione, o magari un giocattolo, perché il progetto consisteva in un vero e proprio carrarmato (in miniatura) che avrebbe utilizzato la tecnologia 2D Lidar presente sui comuni robot aspirapolvere e un sofisticato algoritmo di tracciamento per uccidere gli insetti (in questo caso le zanzare) a colpi di laser, fino almeno a 30 obiettivi al secondo.

► LEGGI ANCHE: Come uccidere le zanzare

Video: Robot Mosquito Killer

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Inutile dire che un oggetto del genere, sarebbe una vera manna dal cielo contro le zanzare che, talvolta nonostante le zanzariere e altre barriere, riescono comunque ad intrufolarsi in casa. Il problema è che, dopo la notizia della sua esistenza, il rivoluzionario gadget pensato per strutture pubbliche come scuole ed ospedali ha letteralmente fatto perdere le sue tracce, nonostante il clamore riscosso inizialmente sembrava aver convinto l’azienda produttrice a commercializzarlo anche per i privati.

 

  • 2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *