Perché uccidere le zanzare? La risposta più immediata e viscerale è ovviamente perché, tranne pochissimi eletti per cui sono indifferenti, per la maggior parte delle persone rappresentano un enorme fastidio per via delle bolle o del ronzio. Se volessimo dare una motivazione più ragionata, infine, non possiamo trascurare i numeri secondo i quali sono responsabili della morte di milioni di persone ogni anno. A conti fatti, insomma, sono una minaccia alla nostra salute, cosa che rappresenta un’ottima ragione per volerle uccidere.

Spesso infatti scacciarle non basta, sia perché potrebbero tornare, sia perché quelle che non pungono noi possono pungere altre persone e dare vita a centinaia di nuove zanzare che potrebbero pungerci. Laddove non possiamo più prevenire, insomma, la soluzione più efficace è quella di eliminarle. Già, ma come? In questo post abbiamo raccolto i più noti, diffusi e bizzarri modi di uccidere le zanzare.

Schiaffo

uccidere le zanzare a mani nudeInutile negarlo: uccidere una zanzara a mani nude, che sia spiaccicandola contro la parete oppure con la classica mossa stile “applauso” (o “sandwich” per gli anglofili) è una soddisfazione unica, dal gusto primordiale, che evoca un senso di supremazia umana nei confronti delle creature ostili che abitano il mondo circostante. E pazienza se questo cruento metodo finisce spesso per lasciare evidenti tracce sui muri e sui palmi delle mani.

Ciabatta

Meglio di uno scontro a mani nude c’è solo il duello in punta di spada, anche se forse dato il rapporto tra le dimensioni tra l’arma impugnata e l’avversario sarebbe più appropriato parlare di una clava gigantesca. La ciabatta, declinabile nelle versioni pantofola, scarpa e infradito, è lo strumento di offesa per eccellenza, sempre a portata di mano e pronto per essere usato senza pietà.

Racchetta elettrica

La racchetta elettrica altro non è che l’ultima e più moderna versione evoluta dell’ancestrale calzatura, che ammanta di sport e di professionismo la passione antizanzare di chi difende l’incolumità della propria pelle utilizzando uno strumento elegante e tecnologico, evitando per giunta inutili spargimenti di sangue.

Laser

Restiamo nel mondo della tecnologia e puntiamo sulle armi d’avanguardia. Di laser in grado di intercettare le zanzare e bruciarle con il loro raggio ne abbiamo visti solo su Youtube, seguiti da tante parole su quanto siano rivoluzionari, ma la verità è che in commercio non se ne trovano. Se qualcuno vuole realizzarlo da sé, noi ci offriamo come tester!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Annegamento

Le zanzare hanno delle caratteristiche fisiche che gli consentono di evitare le gocce di pioggia e “camminare sull’acqua” senza affogare, ma la situazione cambia radicalmente se il liquido è costituito da una sostanza oleosa. In questo caso restano irrimediabilmente invischiate e sono condannate a morte. È proprio questo il principio alla base delle trappole a olio antizanzare, anche se non ci sentiamo di raccomandarle perché per uccidere le zanzare ci sono metodi altrettanto efficaci e molto meno inquinanti.

Pipistrelli

Perché limitarci ad eliminare le zanzare quando queste possono diventare lo spuntino di un altro animale? I pipistrelli sono schivi, minacciati dall’urbanizzazione, e sarebbe bello costruire una piccola casetta per loro nei pressi della nostra abitazione. Una volta che si saranno stabiliti, i nuovi vicini inizieranno ad abbuffarsi di zanzare!

Pesci

I pipistrelli non sono gli unici animali che si cibano di zanzare. Se avete una fontana o un piccolo stagno vicino casa, potreste pensare di adottare degli esemplari di Gambusia, pesci di origine tropicale che – come potete vedere nel video seguente – sono davvero ghiotti di larve di zanzara.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Freddo

Lo svolazzare delle zanzare in casa ci appare di solito mirato con estrema precisione alla ricerca della preda, eppure a volte finiscono inconsapevolmente dove non dovrebbero, persino nel frigorifero. E anche se a livello di specie hanno dimostrato di sapersi adattare incredibilmente bene alle temperature estreme, al punto che ormai molte di loro sopravvivono anche all’inverno, certo restare chiuse nel frigo può rivelarsi una esperienza tragica.

Sigaretta

Fumare fa male, persino alle zanzare! Spegnere la cicca contro una zanzara poggiata sul muro è forse il sistema meno eticamente corretto per ucciderla, ma se in seguito decidete di smettere di fumare allora per voi sarà una doppia vittoria.

E voi? Come uccidere o vorreste uccidere le zanzare? Ditecelo nei commenti qui sotto!

1 Response

  • Il 10′ é in mio sistema per catturare insetti volanti molesti uno spray micidiale assolutamente ecologico: utilizzo un vaporizzatore riciclato e lo riempio di alcool (preferisco quello alimentari per liquori, più profumato e non contamina i cibi). Basta intercettare in volo l’insetto e la nube d’alcool lo fará precipitare uccidendolo con i suoi vapori. Molto efficace!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *