Il mondo delle emoji, le piccole icone che si accompagnano al testo per esprimere stati d’animo, oggetti, simboli e altro, annovera finalmente tra le sue fila anche quella della zanzara. Il ritardo con cui l’emoji della zanzara ha fatto la sua comparsa ha dell’incredibile, specie se consideriamo che non solo è uno degli insetti più presenti al mondo, ma è anche un animale molto presente (e terribilmente fastidioso) nelle nostre vite.

Per fare un paragone, il ragno è comparso già nei primi set di emoji, diversi anni fa, sebbene sia una specie animale diffusa quanto le zanzare e senza contare che – per assurdo – sarebbe più facile non incontrare mai un ragno, al quale gli esseri umani sono del tutto indifferenti e coi quali condivide al massimo qualche piccolo spazio in casa, piuttosto che le zanzare, che invece ci cercano e ci inseguono nel tentativo di nutrirsi del nostro sangue.

Finalmente insomma la zanzara ha conquistato il suo posto al sole tra le opzioni di comunicazione sul web. Speriamo solo che questa ritrovata dignità non sia foriera di terribili invasioni nei prossimi tempi. 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *