Nuova estate, nuova ondata di zanzare e nuovi miracolosi rimedi che compaiono pubblicizzati in tv o sul web. Uno dei prodotti che più stiamo vedendo reclamizzato in questo 2019 è senz’altro la Zanzara Assassino proposto da Oseletti.

Nello spot, il dispositivo viene presentato come una soluzione prodigiosa, che attira e cattura le zanzare con la sua luce violacea, in modo assolutamente naturale e per niente rumoroso, così da poter essere posizionato comodamente anche sul comodino vicino al letto e fare il suo lavoro senza disturbare minimamente il nostro riposo.

Magari fosse così. In realtà si tratta di una comune trappola luminosa che dovrebbe attirare gli insetti per avvicinarli quel tanto che basta al flusso d’aria di aspirazione prodotto dalla ventola inserita nell’apparecchio, che così li risucchia al suo interno imprigionandoli.

Insomma, niente di incredibilmente nuovo sul fronte lotta alle zanzare, ma solo la cara vecchia lampada antizanzare con ventola, un antizanzare elettrico che ha senz’altro alcuni pregi tra cui quello di poter essere collegato anche al pc o di non utilizzare sostanze tossiche, ma in quanto a efficacia lascia quantomeno un po’ a desiderare. A differenza di altri insetti, infatti, le zanzare sono meno attratte dalla luce, in quanto il loro principale bisogno è quello di nutrirsi per sviluppare le uova: tra un impulso luminoso, anche se UV, e un flusso di anidride carbonica che lascia presagire la presenza di un ospite da pungere, non avranno dubbi. E a quel punto sarebbe soprattutto una coincidenza se, puntando dritto su di noi, dovessero passare troppo vicino alla trappola e venire risucchiate. Tutto questo senza considerare le abitudini di alcune specie come ad esempio la zanzara tigre, che è attiva anche di giorno, quando la lampada ai raggi UV vale come il due di coppe quando briscola è bastoni.

La pubblicità mette evidenza bene i punti di forza del dispositivo, e il prezzo super abbordabile fa il resto, spingendo molte persone a tentare questa strada per liberarsi del problema zanzare. Purtroppo però tra le recensioni dei numerosi consumatori che hanno acquistato il prodotto si trovano ben poche testimonianze positive.

recensioni trappola zanzara assassino oseletti
La valutazione media della trappola Oseletti su Amazon al giorno 11.07.2019

 

Qualcuno ha trovato la trappola più rumorosa di quanto credesse, qualcuno si lamenta del fatto che non funziona con una batteria ricaricabile via usb, ma deve restare connessa alla presa (sempre via usb). L’aspetto principale è che, salvo rarissime eccezioni, molti tra quelli che l’hanno acquistata affermano di non aver risolto il problema delle zanzare in casa.

Quando si parla di prodotti antizanzare è importante sperimentare qualunque tipo di rimedio, per capire a fondo la sua applicazione, i suoi limiti, e soprattutto se fa al caso nostro, fermo restando che, come ripetiamo spesso, non esiste alcun rimedio in grado da solo di risolvere al 100% il problema delle zanzare in casa.

Il consiglio che ci sentiamo di dare ancora una volta è quello di puntare prima di tutto sulla prevenzione, di installare le zanzariere in tutte le finestre della vostra abitazione e di dotarvi magari di una racchetta elettrica per uccidere quelle che dovessero riuscire lo stesso a penetrare in casa.

14,99€
disponibile
1 nuovo da 14,99€
1 usato da 13,94€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 15 Luglio 2019 0:23

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *