Bollettino WNV Italia del 24 agosto 2022: +33 malati con sintomi neuroinvasivi

Il bollettino settimanale n.10 diffuso ieri dall’Istituto Superiore di Sanità sullo stato della diffusione del West Nile Virus nel nostro Paese conferma che al momento le infezioni sono concentrate nel nord Italia (ad eccezione della Valle d’Aosta, del Trentino-Alto Adige e della Liguria) e in Sardegna.

La seguente mappa mostra infatti le province con dimostrata circolazione di WNV in vettori, animali e uomo (donatori asintomatici, febbri e casi neuroinvasivi confermati).

mappa diffusione west nile virus in italia 24 agosto 2022

  • in rosso le province a dimostrata circolazione di WNV nell’uomo e nell’animale vettore
  • in arancione le province a dimostrata circolazione di WNV solo nell’uomo
  • in giallo le provincie a dimostrata circolazione di WNV nell’uomo e nell’animale vettore

Alla luce dei casi confermati rispetto al precedente bollettino, emesso una settimana fa, le principali statistiche sul West Nile Virus in Italia registrate da giugno 2022 vanno così aggiornate:

  • 301 casi totali confermati di persone infette da WNV (+81 casi rispetto alla scorsa settimana);
  • 160 persone (sulle 301 complessive) con sintomi neuro invasivi (+33 unità rispetto alla scorsa settimana).

Il bollettino completo, che include anche informazioni sulla sorveglianza di animali come equidi e uccelli anche con riferimento all’Usutu virus, può essere scaricato a questo link sul sito ufficiale dell’ISS.

Condividi

Lascia un commento