Migliori Repellenti Zanzare

Così come un vecchio spot di successo di un dentifricio recitava “Meglio prevenire che curare”, così tenere lontane le zanzare è una soluzione di gran lunga preferibile a lottare per scacciarle ed eventualmente ucciderle.

Quando ci troviamo in uno spazio al chiuso o delimitato e di piccole dimensioni, per impedire alla maggior parte delle zanzare di arrivarci vicino quel tanto che basta per infastidirci, possiamo utilizzare delle barriere fisiche, come ad esempio le zanzariere da mettere alle finestre (o con un po’ di pazienza anche ad un gazebo), ma quando ci troviamo in luoghi che sono completamente all’aperto, come ad esempio in spiaggia, in montagna o in un parco pubblico, la soluzione migliore per allontanare le zanzare è usare un prodotto a base di sostanze repellenti, da applicare sulla nostra pelle o magari sui nostri vestiti.

Cosa respinge le zanzare?

Parlando delle migliori soluzioni repellenti contro le zanzare, dobbiamo dividerle in 3 gruppi principali:

  • quelle tecnologiche, come ad esempio dispositivi a ultrasuoni;
  • quelle a base di sostanze di origine naturale (ricavate ad esempio da oli essenziali estratti a partire dalle piante anti zanzare);
  • quelle prodotte in laboratorio.

Repellenti naturali VS da laboratorio

Tutti vorremmo che esistesse un repellente naturale contro le zanzare efficace al 100%, ma purtroppo va detto che, se da un lato i prodotti naturali hanno meno controindicazioni (però attenzione, vanno sempre usati con buon senso!), dall’altro presentano un’efficacia ridotta rispetto ai prodotti specifici sviluppati in laboratorio. Piacerebbe molto anche a noi che un prodotto 100% naturale, economico e magari anche con un ottimo profumo, come ad esempio una qualunque delle piante antizanzare, bastasse a risolvere per sempre il problema delle zanzare, ma se esistesse davvero avremmo più il problema delle zanzare da un pezzo.

Detto questo, però, bisogna anche dire che è difficile stabilire con esattezza quale sia il miglior repellente contro le zanzare in assoluto, perché bisogna valutare caso per caso. Infatti, la lista delle cose che attirano le zanzare è piuttosto lunga e persino il colore dei vestiti che indossiamo, l’umidità, la temperatura e la densità di zanzare presenti nel luogo esatto in cui ci troviamo (trovate i diversi fattori analizzati qui). In particolare, siamo noi stessi che attiriamo le zanzare, e ognuno di noi ha un preciso mix di odore, temperatura e quantità di anidride carbonica emessa, che è unico nel suo genere.

» LEGGI ANCHE: Repellenti antizanzare in gravidanza: fanno male?

Il DEET, il repellente più potente

Se volessimo far finta che per le zanzare siamo tutti ugualmente appetibili e guardassimo quindi solo all’efficacia delle diverse sostanze nel tenerle lontane, probabilmente non avremmo dubbi nel concludere che il repellente più potente contro le zanzare è il DEET (leggete qui come funziona). Basta vedere nel video come le zanzare non attaccano la mano su cui è stato spruzzato, almeno per qualche ora a seconda delle diverse concentrazioni.

E infatti non sorprende che il DEET è presente all’interno di quasi tutti i migliori spray antizanzare, in percentuali variabili a seconda della specifica situazione per cui è pensato lo spray (per sport, per efficacia prolungata nel tempo, per luoghi particolarmente affollati dalle zanzare, etc).

Oli Essenziali, repellenti più delicati

Per quanto riguarda i repellenti naturali, invece, menzioniamo la tanto popolare citronella e alcuni oli essenziali con proprietà antizanzare, come ad esempio Lavanda, Eucalipto, Geranio, Citronella, Basilico, Timo Timolo, Menta Piperita e Chiodi di Garofano, che possono essere usati assieme ad altri ingredienti per realizzare uno spray antizanzare fai da te. Queste sostanze sicuramente sono meno aggressive sulla pelle rispetto al DEET, ma vanno sempre utilizzate dopo essere state abbondantemente diluite e con la massima attenzione, seguendo le istruzioni.

Quale repellente scegliere?

Siamo e saremo sempre a favore della natura e dell’ecosostenibilità, per questo consigliamo di provare prima rimedi naturali, anche se più blandi, che però nel vostro caso potrebbero dare risultati accettabili. Se però per vostra esperienza siete molto apprezzati dalle zanzare, al punto che tra un gruppo di persone risultate solitamente i più colpiti, allora il miglior repellente che fa per voi è uno a base di DEET.

5 Migliori repellenti su Amazon

Lascia un commento