Pianta di Citronella

La Citronella è una delle più note ed efficaci piante antizanzare, dalla quale si estrae infatti un olio profumatissimo che viene largamente utilizzato per produrre le candele contro le zanzare. Le varietà di Citronella dal maggiore potere repellente sono prendono il la Cymbopogon Nardus, Cymbopogon Citratus o Cymbopogon Winterianus.

Ma se abbiamo un giardino o almeno un balcone, perché non approfittare per coltivare qualche pianta di citronella, in modo da creare da noi delle barriere naturali contro le zanzare?

Categoria:

Descrizione

Altre info sulla Citronella

La Citronella è una pianta erbacea perenne e sempreverde che appartiene al genere Cymbopogon. Originaria delle regioni calde e tropicali dell’Asia Meridionale, si adatta con una certa facilità (e con certi accorgimenti) al nostro clima temperato. Le sue foglie, molto lunghe e di un colore verde intenso, ricadono verso l’esterno.

L’odore delle foglie di Citronella, che tiene lontani gli insetti e le zanzare, ricorda quello del limone (in inglese è conosciuta come Lemongrass), caratteristica che ne permette l’uso in cucina per la preparazione di salse, zuppe e tisane, tipiche dell’Oriente.
La pianta di Citronella può raggiungere 1 metro di altezza e le sue foglie possono essere lunghe fino a 60-70 centimetri.

Come coltivare la citronella?

citronellaLa Citronella va seminata tra marzo e luglio, in vasetto. I semi vanno coperto con uno strato di terriccio molto sottile, che è importante mantenere sempre umido. Dopo circa un anno, nello stesso periodo, la pianta sarà abbastanza forte per essere trasferita in giardino o in un vaso più grande che sia definitivo. Potrete rinvasare le piantine di citronella quando avranno raggiunto un’altezza di circa 10 centimetri: vi basta selezionare le 5 o 6 piantine più forti e inserirle in un unico vaso.

La pianta si adatta bene a tutti i tipi di terreno e anche ai climi temperati, per cui potete sistemarla dove preferite. Consigliamo comunque di posizionarla in un punto assolato, o al massimo parzialmente ombreggiato. Potete sistemare le piante in un vaso o in giardino, tenendo presente che la prima soluzione vi permetterà – all’occorrenza – di spostarle in un posto più riparato, se da voi l’inverno è abbastanza rigido. La sistemazione in vaso è consigliata anche se intendete usare la Citronella come repellente antizanzare naturale, dal momento che potrete facilmente ricollocarla nei posti dove più vi è utile (sotto il gazebo dove mangiate, in casa in cucina con le finestre aperte, etc). Se invece scegliete di coltivarla in giardino, è meglio collocarla in luoghi riparati, vicino a cespugli o a piante ornamentali, in modo che non sia direttamente esposta alle correnti d’aria fredda in inverno.