Zanzariera elettrica

Stando alle opinioni più diffuse, la zanzariera elettrica è senz’altro una delle migliori soluzioni al problema delle zanzare. La luce di questo prodotto, solitamente di colore violetto per via dei raggi UVA che produce, attira gli insetti verso di sé, portandoli vicino alla griglia elettrica che li fulmina al contatto.

Una volta attaccate ad una presa di corrente e accese, le zanzariere elettriche sono in grado di fare una strage di zanzare in tutti gli ambienti. Il costo varia in funzione delle dimensioni, della potenza della luce e della tecnologia impiegata (raggi UVA o LED): i prezzi vanno dai 30 euro agli oltre 100 per i modelli “maxi” da uso esterno.

» GUARDA LE OFFERTE!

Zanzariera elettrica

Come scegliere la zanzariera elettrica?

Trattandosi di un ammazza zanzare elettrico tra i più apprezzati, questa specie di griglia fulmina insetti si trova in commercio in tantissimi modelli diversi. Pertanto, prima di procedere all’acquisto, è opportuno valutare con attenzione l’uso che pensate di farne. Ad esempio è fondamentale stabilire dove prevedete di utilizzare la lampada elettrica.

Zanzariera elettrica da interno

Se pensate di accenderla in casa, e quindi in uno spazio relativamente ristretto come la cucina, il salotto o una camera da letto, allora un modello di dimensioni ridotte sarà sufficiente. Tenete presente che alcuni modelli di lampade antizanzare più piccole possiedono una batteria incorporata che le rende più pratiche, in quanto potrete sistemarle in punti strategici anche se questi sono lontani dalle prese di corrente.

Zanzariera elettrica da esterno

Se invece avete intendete utilizzarla in uno spazio aperto, come ad esempio il terrazzo o il giardino, allora vi servirà un modello più grande e più potente. Non solo, perché una zanzariera elettrica da giardino dovrà anche essere resistente all’umidità e alla pioggia, a meno che non pensiate di posizionarla in uno spazio riparato dall’acqua. Per scegliere il modello più adatto al vostro caso è importante cercare sulla confezione la metratura (ad esempio 60mq) indicante l’area che è in grado di proteggere.

Il prezzo base per una zanzariera elettrica da interno è di circa 15 euro, ma può salire anche oltre il doppio a seconda delle dimensioni, della potenza, e di eventuali tecnologie applicate, come ad esempio nel caso delle zanzariere elettriche che si ricaricano a energia solare. Le zanzariere elettriche per esterno sono di solito resistenti alle intemperie e più potenti, perciò dovete mettere in conto di spendere almeno 30 euro.

Zanzariere elettriche: funzionano davvero così bene?

È sufficiente dare uno sguardo alle tante recensioni presenti negli store online per notare che le zanzariere elettriche sono tra i prodotti antizanzare più apprezzati. Sebbene alcuni consumatori preferiscano un approccio preventivo al problema, dotandosi magari di reti zanzariere per le finestre, chi vuole essere sicuro del fatto che zanzare e altri insetti non svolazzino indisturbati in giro per casa, ricorre spesso a prodotti elettrici.

E se in questo campo gli apparecchi a ultrasuoni non hanno ancora convinto tutti a proposito della loro efficacia, le opinioni dei consumatori confermano che racchette e zanzariere elettriche sono invece le scelte che hanno soddisfatto il maggior numero di persone.

Anche tu odi le zanzare? Diventa Fan!