Racchetta Elettrica Anti Zanzare

Uno degli antizanzare più scelti perché semplice da usare e comodo da avere sempre a portata di mano, soprattutto in casa. Noi vi consigliamo i modelli più moderni, che hanno anche la presa per la ricarica usb!

Questa racchetta fulmina insetti, leggera, comoda ed efficace, è una soluzione perfetta per eliminare le zanzare che dovessero penetrare nelle vostre abitazioni. Il prezzo, che a seconda dei modelli oscilla dai 5 ai 25 euro, rende la racchetta antizanzare una soluzione low cost ideale, facile da affiancare ad altri rimedi.

A differenza delle lampade anti zanzare, che sono una misura passiva, la racchetta elettrica vi farà “faticare” un po’ di più, ma vi ripagherà con la soddisfazione di aver risolto il problema di persona. Se poi amate il tennis, tanto meglio!

Come funziona

Le racchette anti zanzare sono simili alle racchette da tennis, ma possiedono un piccolo circuito elettrico, potente quanto basta per fulminare, all’impatto, l’ospite indesiderato. Ideali per eliminare zanzare all’interno di uffici o abitazioni, fanno il loro dovere anche all’aperto e nei confronti di altri insetti di piccola taglia come ad esempio mosche e vespe.

L’ampia superficie elettrica, che lascia passare l’aria senza spostare di colpo la zanzara, vi garantirà risultati sicuri e “puliti”, mantenendo intonse le pareti della vostra casa. Essendo un antizanzare elettrico, è necessario ricaricare la racchetta anti zanzare utilizzando la spina estraibile posta lungo il manico, collegandola ad una comune presa di corrente.

Ecco un video (in inglese) che mostra dal vivo il funzionamento della racchetta antizanzare:

Recensione

  • Efficacia:
  • Prezzo:
4.8

Il nostro parere

Eliminare le zanzare a colpi di dritto e rovescio? Si può, con la racchetta elettrica. Non si tratta di un accessorio giocattolo pensato più che altro per gli amanti del tennis, ma di uno dei migliori rimedi anti zanzare in circolazione. Anche con tanto di zanzariere alle finestre, è facile che qualche zanzare prima o poi riesca ad introdursi in casa vostra. Con la racchetta elettrica la friggerete in modo molto elegante. Per usarla al meglio, vi consigliamo di tenerla sempre a portata di mano e bella carica, ma soprattutto di non allentare mai il colpo con troppa forza, perché lo spostamento d’aria potrebbe far volare via la zanzara. Usate un gesto fluido, veloce quanto basta per raggiungere l’insetto e accompagnarlo sulla griglia, lasciando che l’elettricità faccia il resto.

Sending
User Review
2.67 (3 votes)

Le Migliori Racchette

Naturalmente se cercate online troverete tanti modelli tutti piuttosto simili tra loro, soprattutto quelli più economici con lo spinotto estraibile per la presa della corrente, il pulsante on/off di sicura e il pulsante per attivare la corrente lungo le maglie della racchetta.

Negli ultimi anni, però, sono comparsi anche dei modelli più moderni, con la racchetta elettrica per zanzare che si incastra alla base di ricarica restando in piedi e può quindi essere usata come lampada attira e friggi zanzare (quindi con utilità anche passiva, ma naturalmente non funzionerà molto contro le zanzare tigre che sono attive soprattutto di giorno). Un altro vantaggio dei modelli più moderni è senz’altro la possibilità di ricarica con il cavo usb, che rende più pratiche le operazioni, e le batterie che hanno durata superiore rispetto al passato.

Di seguito invece una panoramica delle 5 racchette elettriche per zanzare più vendute al momento su Amazon.